Gli invasori spaziali (invaders from Mars)

sci fi d’una volta

image

“Passworld” croce e delizia dei cultori di fantacienza d’annata, ci propina una versione con video e audio terrificanti e non restaurati del buon film del ’53. Ed e’ un peccato perche’ l’opera in questione merita assolutamente una visione. Sia chiaro stiamo parlando di fantascienza d’una volta, piacera’ sicuramente ai fan del genere, ma e’ comunque un film un po lento, con effetti speciali aberranti (le tutine pelose dei marziani sono qualcosa di sconcertante e delizioso al tempo stesso) e il solito finale tagliato alla meno peggio. Cio’ che c’e’ di buono e’ una storia comunque intrigante (ispiratrice di tanti film sul genere, e ripresa anche da Tobe Hooper in “invaders”) e soprattutto una lucidissima visione del futuro. Risulta quasi inquietante vedere oggi avverarsi quelle che, nel film di mezzo secolo fa, erano supposizioni basate sulla fantasia. Premonitore.

Volo su marte (flight to mars)

marziani in minigonna

image

Io per la fantascienza d’una volta stravedo….quindi saro’ (come sempre) di parte, e (come sempre) morbido nel giudicare questo piccolo gioiello d’annata. Al di la della trama che in qualche occasione riesce anche ad essere avvincente, il filmaccio in questione merita una visione soprattutto per i costumi, adorabilmente ingenui, assurdi e colorati come al carnevale Rio.
Il dvd sinister non eccelle per qualita’ video e soffre di graffi e tagli ma considerata l’eta’ il lavoro fatto e’ comunque sufficiente.
Artwork come sempre curato e gradevole, audio in linea con gli standard.

I 27 giorni del pianeta Sigma (the 27th day)

ultimatum?

image

“Ultimatum alla terra” e’ il primo film che viene in mente guardando questo “the 27th day”.Il messaggio e’ molto simile e gli sviluppi anche. La storia ha leggerezze e paradossi di fondo, le astronavi non ci sono ( solo un fotogramma rubato da “La terra contro i dischi volanti”) i mostri di gomma nemmeno; la fantascienza e’ qui solo un pretesto per lanciare un messaggio propagandistico post guerra mondiale, ma tutto sommato l’alchimia regge e il film si lascia guardare. Dvd di sinister film un po sottotono rispetto alla media, video perfetto ma traccia audio italiana di basso livello.

Prigionieri dell’antartide (the land unknown)

silverscreen e avventura

image

Complice anche la durata esigua, il film intrattiene e diverte nonostante le molte primavere sulle spalle….dinosauroni di gomma strepitosi, e attori classic che piu’ classic non si puo’, ma il bello forse sta proprio in questo..
Dvd di Golem Video come sempre all’altezza, artwork gradevole, audio e video apprezzabili.

Il pianeta fantasma (the phantom planet)

vecchia scuola

image

Film camomilla sulla falsariga dei piu blasonati “destinazione terra” o “cittadino dello spazio”. Tempi dilatati in linea col periodo ma sostanzialmente abbastanza originale….se piace il genere puo valere la pena dargli un occhiata.
Il dvd dell edizione passworld e’ di basso livello, artwork scadente e video pieno di graffi e imperfezioni, audio italiano nella media.

Le avventure dell’astronave Orion (serie tv)

fantascienza d’una volta

image

Questo e’ un bell esempio di sci-fi d’annata…d’annata buona oltretutto 😉
Il telefilm e’ moderno, innovativo, divertente, con attori in gran forma, e comunque sempre ricco di humor. Gli effetti speciali grotteschi, il design delle astronavi, la base sottomarina, il balletto del bar… Speciale, da vedere assolutamente se siete fan di ufo o di spazio 1999. I dvd sono qualitativamente validi, sia nel comparto video che audio, solo qualche graffio qua e la che comunque fa tanto vintage. La confezione e’ in un sobrio amaray per quattro dischi, ma comunque con artwork gradevoli e in sintonia con i contenuti… Consigliatissimo