Il serpente e l’arcobaleno

Magia nera

image

Non il classico zombie-movie. Un’analisi lucida, profondamente contestualizzata nel mondo reale, quasi didattica. Polveri venefiche e allucinazioni, morti non morti, e tutta la cupa, affascinante, inquietante magia del vodoo e di Haiti raccontata a tinte forti, fortissime, con immagini di vita vera, vissuta. Il film ti prende e ti porta la’ , con loro, con i protagonisti e con gli haitiani. Bravo Wes Craven che costruisce un horror non horror, che striscia, suggestiona e appassiona. Qualche caduta di stile nel finale.