Blade Trinity

tre è meglio di uno blade 3 Roboante, fracassone, tamarrissimo, irriverente, “Blade trinity” è tremendamente divertente. Certo bisogna spegnere il cervello prima di cominciare la visione e lasciarsi trasportare (e lo si fa volentieri) in un baraccone di effetti speciali, battutacce, armi improbabili e personaggi che sembrano la versione vampiresca di “Fast and furious”. Le citazioni, “Matrix” in primis, si sprecano, e a volte rasentano il plagio, ma il risultato convince e fa sorridere. Fondamentalmente il confronto con i due predecessori (blade e blade II) è presto fatto: rimangono gli attori principali, ma la caratterizzazione è piu ironica, le situazioni più estreme, i due nuovi comprimari arricchiscono la trama e garantiscono una nuova linfa ad un plot che riesce a rinnovarsi senza tradire quanto di buono fatto nei due episodi precedenti. Dei tre film sicuramente il più spassoso. Blu ray di buona fattura, ottima resa audio e video.